Benvenuti a Tremezzo, località turistica del centro lago che unisce un entroterra collinare, ai piedi del Monte Procione, con un lungolago turistico, dalle ville sontuose e gli alberghi di lusso.

Il paese, situato sulla sponda occidentale del Lario di fronte a Bellagio e a pochi chilometri da Menaggio, gode di una splendida vista sul bacino centrale del lago e sui rilievi delle Grigne.

Tremezzo ha un clima mite grazie alla catena montuosa che protegge il paese dalle correnti più fredde, oltre che per la presenza del lago. E’ una storica meta turistica internazionale. Qui soggiornarono personaggi come Giuseppe Verdi, la regina Vittoria d’Inghilterra, il Kraiser Guglielmo II e Greta Garbo.

In ragione della sua storia a Tremezzo vi sono alcune delle ville più belle di tutto il Lario. Nella seicentesca Villa Carlotta si trovano capolavori artistici e sontuosi giardini all’italiana; a Villa La Quiete, detta la Gioconda, edificata nel XVIII secolo risiedé il poeta Giuseppe Parini; e ancora, Villa La Carlia che è stata progettata sulla fine del XVII secolo da Antonio De Carli.

Nella frazione di Bolvedro si trova la Chiesa di San Lorenzo, mentre spostandovi verso Rogaro potrete visitare un’antica torre alto medievale e la Chiesa di Santa Maria con la sua madonna nera.

Nei dintorni si possono fare interessanti escursioni a Ossuccio, con il Santuario della Vergine del Soccorso, a Griante Cadenabbia, posizionato su un largo pianoro, e a Lenno, con il bellissimo litorale, dalla Villa Balbianello fino all’Isola Comacina.

giardini Tremezzo

CC put_the_needle_on_the_record

Cosa vedere a Tremezzo

Villa Carlotta è una delle più belle ville dell’area, soprattutto per i tesori che custodisce. Questo tempio dell’arte ottocentesca sorge, sulla fine del 17° secolo, per commissione del marchese Giorgio Clerici, ma è nei secoli successivi che raggiunge il massimo splendore grazie all’interesse per l’arte e per la botanica dei suoi proprietari.

Nella villa sono esposte opere di Canova, Thorvaldsen, Hayez e Appiani, mentre lo scenografico giardino presenta scalinate a tenaglia, balaustre, fontane e la cascata dei nani, oltre che 500 specie di piante e una bellissima fioritura primaverile.

Altre ville si trovano nella frazione di Bolvedro: Villa La Quiete, degli inizi del 18* secolo, è contraddistinta da una parte centrale a tre piani con due ali più basse, interni fastosamente arredati ed esterni classicheggianti con ornamenti barocchi; a poca distanza si trova Villa La Carlia realizzata, sulla fine del 17° secolo, con linee semplici ed un parco elegante.

Sempre nella frazione di Bolvedro è possibile visitare la chiesa di San Lorenzo. Costruita in due parti, nel 1775-76 e sulla fine dell’ottocento, in uno stile che va tra il neo-romanico dell’abside e il neogotico della facciata, conserva all’interno affreschi del Tagliaferri. Spostandosi nella frazione di Rogaro si trova una chiesa barocca che custodisce la curiosa statua lignea della Madonna Nera. Questa figura scolpita, risalente al 17° secolo, è una copia dell’originale Madonna di Einsiedeln.

A poca distanza dal centro storico di Rogaro si ergono le rovine di una torre medievale appartenente alla struttura di difesa dell’Isola Comacina, mentre sulla sua piana sono state girate alcune scene del secondo episodio di Star Wars.

Nei dintorni è possibile fare bellissime passeggiate raggiungendo le cime del Monte Crocione, Sul lago meritano, invece, una visita Lenno e Villa Balbianello (patrimonio del FAI), i reperti archeologici dell’Isola Comacina e Ossuccio, con il Santuario della Vergine del Soccorso a picco sull’Orrido del Tufo.

Tremezzo: ville Lago di Como

CC Gerry Labrijn

Dove mangiare a Tremezzo

In elenco alcuni ristoranti consigliati di Tremezzo:

Cantina Follie
Volta, 14-16 – 22019 Tremezzina
Tel. +39 0344 42311
www.cantinafollie.it
E’ una enoteca- winebar ricavata dalle cantine di una vecchia casa nel centro storico di Tremezzo.

Ristorante “La Fagurida”
Via San Martino, 15
Frazione Rogaro – Tremezzo
Strutturato in diverse salette di una tipico rustico in pietra del lago. La cucina prevede una cucina casereccia legata alla stagioni (antipasti locali, verdure e carpione, polenta uncia, carne alla brace, coniglio arrosto).

La Darsena
Via Regina, 3 – Tremezzina
Tel. +39 0344 43166
Cucina lariana rivisitata con un pizzico di fantasia e menù stagionali. Il ristornate ha anche una terrazza sul lago.

Pizzeria Balognett
Via delle Mele 5a, Frazzione Balogno di Tremezzo – Tremezzina
Tel. +39 0344 41333
www.pizzeriabalognett.com

Al Veluu
Via Rogaro 11 – Tremezzina
Tel. +39 034440510
www.alveluu.com
Con terrazza e veranda esterna per grigliate estive e barbecue. All’interno sala con ampie vetrate e angolo camino.

Red & White Wine Bar 18
Via Portico Sampietro – Tremezzina
Tel. +39 0344 40095

Trattoria Rana
Viano Di Tremezzo – Tremezzina
www.facebook.com/pages/Trattoria-rana
Tel. +39 0344 40602

Come arrivare a Tremezzo

In aereo
Atterrando negli scali milanesi di Malpensa, Linate e Orio al Serio dovete raggiungere il centro di Milano e prendere il treno per Como.

Da Malpensa fermatevi a Saronno, con il Malpensa Express, e utilizzate il treno delle Ferrovie Nord per Como.

In alternativa al treno, l’autobus linea 250 copre in circa un’ora il tragitto Malpensa-Como.

In treno
Per raggiungere Tremezzo dovrete recarvi a Como e poi prendere l’autobus in piazza Sant’Agostino direzione Menaggio.

In alternativa arrivate a Varenna tramite il treno per Sondrio o Tirano e poi servitevi del traghetto.

In auto
Da Milano percorrete la A9 per Como-Chiasso fino all’uscita Como nord, dopodichè prendete la Strada Statale Regina, in direzione Menaggio, per circa 27 km.